ROCKS GARDENS DESIGN

PAGINE UTILI

L'ACQUA

L'ARREDO

DICONO  DI NOI

SEGUICI SUI SOCIAL

Rocks Gardens Design è un punto di riferimento per progettazione e costruzione professionale di giardini, parchi e piscine scenografiche. Giardini rocciosi, vialetti in pietra, scale in pietra naturale, viali carrai in pietra, arredo giardino, piscine effetto spiaggia e altre soluzioni verdi caratterizzano lo stile e il design di Rocks Gardens Design.

CONTATTI

Via Galvani 10, 21020

Mornago (VA)  

+(39)  389-4823177    

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Houzz Icona

I NOSTRI PARTENER

logo essenze di luce nero.png

Sito web esclusivo di : www.rocksgardensdesign.com

Rocks Gardens Design © 2017 2018 All Rights Reserved   |   Privacy Policy - Cookie Policy

Ghiaia e pietre per giardini

January 16, 2018

Di diverse dimensioni, forme e provenienza, sia che si tratti di ciottoli, che di pietrisco di cava frantumato a diametro diverso, la principale scelta per l'utilizzo è la dimensione, la granulometria. In base all'utilizzo si può scegliere una ghiaia da giardino grossolana, con un diametro che può arrivare anche a 6 cm, oppure una ghiaia media o piccola, con un diametro compreso tra 1 e 3 cm. Per l'uso di pura decorazione infine, esiste anche la variante colorata, i colori di tendenza sono il grigio perla, il rosso e le tonalità di blu, molto usato anche il brecciolino con tonalità miste e il bianco. Questo materiale si può acquistare naturalmente presso le cave e nei negozi che distribuiscono materiali da costruzione. Se si ha l'esigenza di coprire piccole aree esistono anche sacchetti con piccole quantità. Oltre a presentare i diversi tipi di ghiaia, in questa breve guida segnaliamo gli usi principali e alcuni pratici consigli per la manutenzione. 

 La ghiaia utilizzata in sostituzione di pavimentazioni rappresenta un'alterativa molto economica e allo stesso tempo valida. Si può applicare velocemente dove necessario, non occorre manodopera e, non ultimo, consente di mantenere pulito l'ambiente esterno favorendo il drenaggio delle acque senza la formazione di pozzanghere. Questo materiale trova la sua ideale collocazione nelle zone a frequente calpestio, zone del giardino da vivere, dove sono frequenti gli spostamenti a piedi. Ideale ad esempio per posizionare in giardino un gazebo, per tracciare percorsi nel verde, per decorare un viale o delineare il bordo delle aiuole. La semplicità di utilizzo della ghiaia consente anche una facile rimozione quando non serve, ecco quindi che il nostro ambiente esterno può essere personalizzato come si vuole all'occorrenza. Per il giardino si utilizzano principalmente 2 diametri, pietrisco da 1 cm e da 3 cm, il principale utilizzo è quello di copertura per le zone di passaggio.

Come noto questo materiale svolge una eccezionale azione drenante per le acque, se ben assestata nel terreno non ci saranno problemi dal punto di vista della consistenza uniforme del piano di calpestio. La manutenzione è quindi pressoché inesistente. Con il tempo si potranno formare delle erbacce, ad esempio lungo i vialetti, ma si potrà facilmente estirpare anche a mano. La crescita e la fuoriuscita di erbacce dipende sopratutto dalla profondità del terreno, se periodicamente i vialetti o le zone di decorazione del  giardino risultano attaccate da parassiti, sarà sufficiente bagnare leggermente la ghiaia con prodotti appositi che impediscono alle erbe di attecchire. Contribuiscono inoltre alla pulizia anche la rimozione di foglie secche, e, nel caso di pietrisco colorato, la rimozione della polvere. Per far riprendere il colore originale alla ghiaia da giardino sarà sufficiente bagnare periodicamente il pietrisco in superficie, questa pratica consente di eliminare le polveri che si depositano, ma è un operazione che si può fare a distanza di anni. Infine, con il passare del tempo il giardino potrebbe richiede un'aggiunta di pietrisco a seguito del materiale che si interra quando si compatta negli anni, per questo tipo di operazione oggi si trovano in commercio anche sacchetti da 50 Kg nei negozi di giardinaggio, nei negozi di ferramenta e di materiali da costruzione, pertanto anche in caso di una manutenzione su ampie aree, si può evitare il ricorso alle cave con un conseguente risparmio anche sul trasporto.

Oltre alla ghiaia, sempre restando nella categoria dei ciottoli e della graniglia, un ruolo importante lo occupano i sassi da giardino. Si tratta quasi sempre di sassi decorativi o di sassi ornamentali che servono per creare delle piccole zone nel giardino con specie particolari, come per esempio dei giardini rocciosi.

In questa grande categoria, la pietra calcarea occupa un ruolo di primaria importanza, grazie al suo alto valore estetico dato dalle sue forme irregolari molto adatte alla creazione di giardini rocciosi ed aiuole. Un altra tipologia di sassi adatta a questi lavori sono i ciottoli di fiume, ciottoli che devono avere delle dimensioni importanti e che sono apprezzati per le loro forme lisce e tondeggianti.

Per creazioni più regolari e geometriche, al posto dei sassi da giardino è ancora meglio utilizzare il tufo, una pietra molto utilizzata nei decenni scorsi ma che da ancora oggi un piacevole senso di ordine, geometria e naturalità al tempo stesso.

 

Please reload

Post in evidenza

L’ultima moda all'insegna del riciclo, piscine ricavate dai container navali..

February 22, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

August 16, 2019

June 10, 2019

Please reload

Seguici
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Basic Square
  • Houzz Icona sociale
  • Google+ Basic Square
  • Twitter Basic Square