ROCKS GARDENS DESIGN

PAGINE UTILI

L'ACQUA

L'ARREDO

DICONO  DI NOI

SEGUICI SUI SOCIAL

Rocks Gardens Design è un punto di riferimento per progettazione e costruzione professionale di giardini, parchi e piscine scenografiche. Giardini rocciosi, vialetti in pietra, scale in pietra naturale, viali carrai in pietra, arredo giardino, piscine effetto spiaggia e altre soluzioni verdi caratterizzano lo stile e il design di Rocks Gardens Design.

CONTATTI

Via Galvani 10, 21020

Mornago (VA)  

+(39)  389-4823177    

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Houzz Icona

I NOSTRI PARTENER

logo essenze di luce nero.png

Sito web esclusivo di : www.rocksgardensdesign.com

Rocks Gardens Design © 2017 2018 All Rights Reserved   |   Privacy Policy - Cookie Policy

Come recuperare le acque piovane

March 4, 2017

Recupero dell’acqua piovana..

 

Sono molti gli impianti di recupero dell’acqua piovana, in commercio esistono modelli destinati a essere interrati e sistemi capaci da integrarsi con l’arredo del giardino, più facili da installare ma che occupano più spazio e hanno ridotte capacità di accumulo. Certamente chi vive in una zona molto piovosa può optare per un impianto di recupero acque da interrare, mentre chi cerca un sistema per recuperare l’acqua piovana destinata ad irrigare il piccolo giardino o l’orto, potrà scegliere un modello da superficie con capacità di accumulo entro i 350 litri.

Ad affiancare i molteplici modelli di impianti di recupero dell’acqua piovana, esistono i sistemi fai-da-te. Con l’acqua piovana recuperata è possibile assolvere diverse mansioni, dalla classica irrigazione del giardino, fino ad arrivare allo sciacquone del gabinetto.

Grazie agli impianti di recupero dell’acqua piovana è possibile provvedere alle pulizie di casa e all’attivazione della lavatrice. Un grosso vantaggio dell’uso dell’acqua piovana per i servizi igienici risiede nella sua azione anticalcare: l’acqua piovana non favorisce la formazione di calcare riducendo i consumi dell’anti-calcare e grazie alla migliore azione pulente riduce anche l’impiego di detersivo arrivando addirittura a dimezzarlo. In ambito delle irrigazione, l’acqua piovana favorisce un assorbimento ottimale dei minerali.

 

GUARDA LE FOTO DEGLI IMPIANTI

 

Per costruire un impianto di recupero dell’acqua piovana è necessario individuare almeno uno dei tubi di scarico pluviale dell’edificio per poi convogliarlo al serbatoio di raccolta che, in base alle proprie esigenze, può essere interrato o integrato nell’arredo del giardino.

Al serbatoio dovranno arrivare i tubi di recupero dell’acqua mentre da esso dovranno partire i vari collaterali per la ri-distribuzione dell’acqua piovana; a tal proposito potrebbe essere necessario un sistema di distribuzione per l’irrigazione e un sistema di distribuzione in ambito domestico (per provvedere al fabbisogno idrico dello scarico del WC, della lavatrice, pulizia dei pavimenti…). Il circuito realizzato con il fai da te può essere alimentato per caduta naturale o con pressione mediante una pompa.

 

Please reload

Post in evidenza

L’ultima moda all'insegna del riciclo, piscine ricavate dai container navali..

February 22, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

August 16, 2019

June 10, 2019

Please reload

Seguici
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Basic Square
  • Houzz Icona sociale
  • Google+ Basic Square
  • Twitter Basic Square