ROCKS GARDENS DESIGN

PAGINE UTILI

L'ACQUA

L'ARREDO

DICONO  DI NOI

SEGUICI SUI SOCIAL

Rocks Gardens Design è un punto di riferimento per progettazione e costruzione professionale di giardini, parchi e piscine scenografiche. Giardini rocciosi, vialetti in pietra, scale in pietra naturale, viali carrai in pietra, arredo giardino, piscine effetto spiaggia e altre soluzioni verdi caratterizzano lo stile e il design di Rocks Gardens Design.

CONTATTI

Via Galvani 10, 21020

Mornago (VA)  

+(39)  389-4823177    

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Houzz Icona

I NOSTRI PARTENER

logo essenze di luce nero.png

Sito web esclusivo di : www.rocksgardensdesign.com

Rocks Gardens Design © 2017 2018 All Rights Reserved   |   Privacy Policy - Cookie Policy

Come costruire un giardino in pietre

January 11, 2017

 

Giardino roccioso

Alternare pietre e manto erboso è una delle tecniche di architettura outdoor più suggestive e di tendenza, inoltre questo tipo di paesaggio naturale richiede scarsa manutenzione rispetto ad un giardino completamente coltivato ad erba. Il rock garden è di stile anglosassone (la patria del giardinaggio), e nasce durante il Rinascimento per poi affermarsi nell’epoca barocca e ad oggi è una delle creazioni outdoor più ricercate.

Giardino in pietre, passo dopo passo

Per creare il vostro giardino in pietre è necessario individuare una zona “spettacolare” del prato, ad esempio una pendenza è l’ideale se volete unire alle pietre l’elemento acqua, che arricchirà notevolmente il paesaggio. Potete far scorrere l’acqua in maniera artificiale, creando anche delle piccole cascate o inserendo un laghetto artificiale, oppure sfruttare solamente le piogge.

Una leggera pendenza contribuirà a far scorrere l’acqua che andrà ad irrigare fiori e piante che si trovano lungo il percorso. Fate attenzione però che il dislivello non sia eccessivamente accentuato per impedire che il terreno sottostante frani a causa delle piogge o del disgelo. E se non avete a disposizione grandi metrature non importa, il giardino roccioso può essere anche di piccole dimensioni, sarà ugualmente bello e stravolgerà letteralmente l’aspetto del vostro guardino classico.

Scegliete il tipo di pietre

Il primo step è quello di scegliere le pietre ed acquistarne la quantità giusta per “arredare” il vostro giardino con pietre. Vi serviranno rocce grandi per definire il percorso e fare da base alla struttura, e alcune di dimensioni minori per coprire i buchi e fare le rifiniture estetiche.

Tra le varie pietre in commercio ne troverete di ogni colore e forma, fate attenzione ai dettagli, ad esempio alla superficie delle pietre e alla loro tonalità, la giusta scelta darà un senso di continuità al vostro giardino. Potete mixare due tipi differenti di pietre abbinate in base al colore o anche alla forma, si può creare un contrasto chiaroscuro o abbinare pietre piatte ad altre tonde, sta al vostro gusto e alla creatività del momento.

Potete ottenere anche architetture a gradoni o a piramide, dare al vostro rock garden una forma circolare o allungata, e ancora inserire curve e deviazioni o aggiungere un piccolo ponte. Rocce scultoree di grandi dimensioni possono stare bene anche da sole in alcuni punti del giardino, creeranno un ambiente pittoresco e molto naturale.

Scegliete le piante e i fiori

Per dare colore e movimento alla vostra creazione rocciosa un elemento che non deve mancare è il verde e il colore. Nella scelta delle piante da unire al vostro percorso di rocce fate attenzione al clima della zona in cui avete intenzione di allestire il rock garden e restate sul genere basso o a cespuglio; ma anche un acero nano giapponese, che richiama lo stile zen, è perfetto unito all'elemento roccioso. E se vi piace questo stile anche una zona in ghiaia o sabbia potrebbe conferire quel fascino orientale che desiderate. Ovviamente se la zona è molto soleggiata evitate piante che necessitano di ombra e viceversa.

Solitamente le piante adatte alle zone rocciose sono quelle alpine, ma se abitate in zone di mare o in città esistono comunque molti tipi di piante e fiori che si prestano bene a questo ambiente. Le piante grasse ad esempio sono perfette, crescono spontaneamente tra le rocce e fanno fiori meravigliosi, ma anche alcune spezie, ce ne sono di davvero belle e profumate, il mirto ad esempio o il timo che naturalmente crescono in zone brulle e necessitano di poca acqua.  Potete anche decidere di utilizzare i semi invece delle piante già cresciute che sono decisamente più economici.

Preparate la zona

Un giardino di rocce necessita di un buon drenaggio e di fondamenta. Delineate il percorso rimuovendo l’erba ed eventualmente diserbando se sono presenti erbe infestanti, poi scavate la terra a 30cm e per favorire il drenaggio aggiungete della sabbia e una percentuale di torba, e terriccio per aiutare il terreno ad aumentarne le sue capacità nutrienti.

Se desiderate creare una sorta di bordo rialzato rispetto al terreno circostante è necessario scavare più in profondità, circa 90cm. Per delimitare il vostro giardino di pietra utilizzate dei paletti e dello spago in modo da non correre il rischio di uscire dal “disegno” che avete in mente per la vostra creazione.

Posizionare le pietre

Ora è il momento di posizionare le pietre. Iniziate delle più grandi e prestate attenzione al disegno che creeranno, ad eventuali deviazioni che volete ottenere per il corso dell’acqua e alle zone in cui avete intenzione di piantare fiori o piante. Si può optare anche per pietre scultoree, che possono creare un effetto a gradino, invece che per tante pietre di dimensioni inferiori. La scelta è davvero ampia e vi basterà visitare un garden-center per farvi un’idea di ciò che potete ottenere. Ovviamente se decidete di acquistare rocce molto grandi avrete bisogno del supporto di un professionista.

 

Piantate i fiori

Dopo aver costruito il vostro giardino di pietra, è il momento di posizionare i fiori e le piante che avete scelto per allestire il rock garden. Aspettate un paio di giorni prima seminare o piantare in modo che il terreno si sia “accomodato”, poi preparate il terreno smuovendo la terra e il gioco è fatto!

 

Costruzione giardini rocciosi a Varese, Como e Milano

Please reload

Post in evidenza

L’ultima moda all'insegna del riciclo, piscine ricavate dai container navali..

February 22, 2019

1/10
Please reload

Post recenti

August 16, 2019

June 10, 2019

Please reload

Seguici
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Facebook Basic Square
  • Houzz Icona sociale
  • Google+ Basic Square
  • Twitter Basic Square